venerdì 27 novembre 2009

Nel segno del Toro

video

Ci sono persone scomode che non accettano il mondo come è e cercano di migliorarlo suscitando ovviamente invidie e risentimenti (forse per questo anche la biografia di Ferruccio Lamborghini è tutta una sottolineatura di "senza fonte" per episodi che appartengono alla vulgata comune).

Chi vuole faccia un confronto con altre voci, dove affermazioni elogiative non vengono mai messe in dubbio, pur non essendo citata neanche lì nessuna fonte.

Al di là delle questioni di metodo, non c'è alcun dubbio che la Lamborghini Miura, presentata al salone di Ginevra nel 1966, è una vettura che anche oggi per le soluzioni tecniche ed estetiche adottate rimane una delle più ambite dream car mai prodotte (anche per la rarità: circa 5000 esemplari prodotti fino al 1972).

domenica 22 novembre 2009

Architetti e design



Del felice connubio tra industria e design negli anni '60 in Italia, abbiamo già parlato in un post precedente; molti designer provengono dall'architettura, ma diventano noti al grande pubblico per le loro produzioni di oggetti di consumo grazie all'apporto di industriali illuminati.

Carlo Scarpa, cui si riferisce il video, è uno di questi, come al solito apprezzato più all'estero che in Italia.

venerdì 13 novembre 2009

Paolo Poli



Ha compiuto 80 anni il 23 maggio ed è tuttora attivissimo sulle scene; riportiamo qui i suoi lavori teatrali nel periodo considerato, ma ha fatto anche televisione nel 1960 con Laura Betti nel ruolo di cantastorie nello sceneggiato Tutto da rifare pover' uomo, conduttore di Canzonissima nel 1961/62, e molti programmi per ragazzi.

# 1958 - Finale di partita, di Samuel Beckett
# 1959 - Sorveglianza speciale, di Jean Genet
# 1960 - Mamma voglio il cerchio
# 1960 - Il novellino
# 1962 - Il Diavolo
# 1963 - Paolo Paoli
# 1964 - Il mondo d'acqua, di Aldo Nicolaj
# 1964 - Il candelaio, di Paolo Poli e Ida Omboni da Giordano Bruno
# 1965 - Un Milione
# 1966 - Rita da Cascia
# 1967 - Il suggeritore nudo, di Filippo Tommaso Marinetti
# 1968 - La nemica, di D. Niccodemi
# 1968 - "Brasile" con Marco Messeri
# 1969 - Tito Andronico con Marco Messeri
# 1969 - La rappresentazione di Giovanni e Paolo
# 1969 - Carolina Invernizio

Noi duri



Muore proprio agli inizi degli anni '60 (2 febbraio 1960), Fred Buscaglione, che, grazie ai testi di Leo Chiosso, indica una sorta di via italiana al giallo, che stempera in una simpatica caricatura i luoghi comuni del genere.

Ma probabilmente la realtà era più simile a quella tratteggiata dallo scrittore Giorgio Scerbanenco, nei suoi romanzi di fine decennio cui si ispirarono poi tutti i giallisti nostrani e che furono ripresi dal cinema di genere poliziottesco.